Cambiamento climatico. Il divario tra scienza e politica

Home / news from CO+ / Cambiamento climatico. Il divario tra scienza e politica

31988_600

Lunedì 18 maggio, ore 18.45

Continuano gli incontri mensili a CO+ dedicati ad approfondire il tema della rigenerazione territoriale, nelle sue varie declinazioni.
Con questo appuntamento vogliamo discutere un tema tanto centrale per tutti noi, quanto difficile da percepire in tutta la sua complessità e nelle implicazioni per le città. Ancor più difficile è comprendere la dicotomia tra il richiamo sempre più forte ed allarmato della comunità scientifica e la risposta sonnecchiante della politica e di molta parte dell’opinione pubblica. Esagerano i primi o dimostrano di essere incoscienti i secondi? E l’informazione da che parte sta?

Lunedì 18 maggio a Padova a CO+, piazza Gasparotto 7, Daniele Pernigotti ci aiuterà a sciogliere questo dilemma con un percorso che partirà dalle principali informazioni scientifiche condivise a livello internazionale per chiudersi sullo stato del negoziato internazionale delle Nazioni Unite. Il tutto in previsione della Conferenza di Parigi del prossimo novembre che è chiamata a siglare il nuovo patto mondiale per il clima.

L’incontro sarà introdotto e moderato da Andrea Ragona, Presidente di Legambiente Padova e autore di Ecoland – Edizioni BeccoGiallo (www.beccogiallo.org/shop/fuori-collana/132-ecoland.html).

L’incontro è aperto a tutti e gratuito e verrà lasciato ampio spazio al dibattito.

Daniele Pernigotti è un professionista in materia di cambiamento climatico che rappresenta l’Italia in diversi tavoli tecnici internazionali  e lo fa accompagnato da una grande passione (www.repubblica.it/ambiente/2014/10/10/news/da_venazia_a_copenhagen_in_bicicletta-97068882/)
Svolge anche attività di giornalista free lance in modo esclusivo sul cambiamento climatico e vanta collaborazioni con le principali testate giornalistiche italiane (www.danielepernigotti.com)

Evento realizzato all’interno del progetto The Next Stop, sostenuto dalla fondazione Cariparo nell’ambito del bando Culturalmente 2014.

Recent Posts